3. Installazione e configurazione

Informazioni generali #

L’installazione di Sweetplace richiede ad un installatore professionista circa 4-6 ore di lavoro presso l’abitazione del cliente. Non sono necessarie particolari conoscenze o competenze specifiche in ambito domotico e smart-home.

Come installatore infatti, devi solo occuparti del tuo lavoro specifico relativo alla modifica di alcune parti dell’impianto elettrico del cliente. Tutta la parte relativa alla domotica e alla configurazione di Sweetplace viene fatta da remoto da nostro personale certificato, con il supporto diretto dell’installatore presso l’abitazione in cui si sta operando.

Prima di iniziare le operazioni di installazione vere e proprie, ti consigliamo di rivedere la panoramica completa sui componenti e sull’installazione, che ti mostra tutti i dettagli e le considerazioni da tenere presenti nelle fasi di progettazione e organizzazione di un nuovo impianto smart-home basato su Sweetplace.

Prerequisiti #

Per procedere in modo efficiente e veloce, è necessario controllare che tutto il necessario sia disponibile presso l’abitazione del cliente. Inoltre è sempre bene revisionare con il cliente i dettagli del progetto, per evitare di dover rimediare a sviste mentre ci si trova in fasi avanzate dell’installazione.

Revisione progetto #

Se possibile, nei giorni che precedono l’installazione, revisionare con il cliente gli obbiettivi del progetto e ogni singolo apparato/luce da rendere smart. Prendi in considerazione anche tutte le eventuali estensioni della rete Wifi di casa e della planimetria della abitazione in modo da prevedere tutti i moduli ed extender necessari per la copertura delle reti wireless (sia Z-Wave che Wifi).

Tieni presente che la rilevazione della presenza è fatta con i moduli Presence e – in caso di ampia metratura dell’abitazione – si rende necessario più di un modulo Presence da distribuire nelle zone remote (piani superiori, garage, altre zone).

I moduli Presence si basano su Wifi. Consultati con un nostro specialista certificato per progettare l’estensione della rete Wifi di Sweetplace.

Sistema Sweetplace #

Sono i primi componenti necessari sono quelli che formano il sistema smart-home.

La confezione contiene:

1x Sweetplace (modulo di controllo principale)
1x Presence (modulo rilevazione presenza)
1x Access point Wifi
1x Dati accesso e QRCode

Accertati che tutti i componenti e dati siano disponibili e che non vi siano segni evidenti di manomissione o rottura dovuti a trasporto o consegna. Nel caso risultino danni, reimballa il tutto e contatta il nostro supporto per organizzare un reso e sostituzione della merce.

Router Wifi e connessione #

Prima di iniziare con installazione e configurazione, verifica che sia presente e attiva una rete Wifi domestica con relativa connessione a Internet. In caso contrario, non è possibile procedere perchè gran parte della configurazione viene fatta da personale tecnico connesso da remoto.

Di seguito uno schema a blocchi con tutti i principali elementi che compongono l’impianto:

Componenti smart #

Nella lista di controllo pre-installazione, è necessario verificare che ci siano tutti i componenti smart richiesti. Valutare al momento se eventuali dispositivi mancanti possano o meno bloccare le operazioni di installazione. Ad esempio, se sono presenti solo dimmer ma nessuna presa smart, sarà possibile attivare e configurare solo la parte relativa all’illuminazione, ma non quella degli elettrodomestici.

Extender Z-Wave e Wifi #

Se l’abitazione è di grande metratura, in fase di progettazione devono essere previsti tutti gli extender necessari. E’ possibile che siano necessari sia extender Wifi, sia extender Z-Wave. Per la rete Z-Wave, consùltati con un nostro tecnico certificato in modo da avere le informazioni necessarie per la corretta quantificazione e disposizione di questi device.

Prime operazioni #

Attivazione dispositivi smart #

Privacy Preference Center